zn e selenio

Lucialdo asked 4 anni ago

L’assunzione giornaliera di zn. e selenio con la melatonina dopo i sessant’anni,  possono alla lunga determinare accumulo nell’organismo ed innescare alterazioni fisiopatologiche del metabolismo in generale?
Colgo l’occasione per esprimere la mia piena gratitudine e stima  al Prof. Pierpaoli per la …….Rivoluzione… che sta apportando nella visione eziologica della Medicina Attuale ….libera da qualsiasi altro intendimento…. se non quello di
di riportare l’organismo ad un  riequilibrio neuro-endocrino-immunologico andato perduto.
Spero di poter partecipare al prossimo Suo corso a Fano e di poter seguire tutti i Suoi insegnamenti.
                                                     La Saluto cordialmente
                                            dr. Lucialdo Aduasio (Specialista Otorinolaringoiatra) 
 
 

0 Risposte
Moderatore Bio-Clock answered 4 anni ago

 Risposta Fornita dal Prof. W.Pierpaoli )

Caro Collega, non si accumula assolutamente niente, ma invece provvede al mantenimento del pool necessario alla funzione di centinaia di enzimi. L Uomo ha sempre fretta, ma il topo vive 2 anni e l’uomo se va bene 100. E’ benvenuto al Corso di Fano il prossimo maggio 2016.  Vedo che stiamo uscendo dalla barbarie farmacologica ma rimarremo in pochi in quanto siamo Davide contro Golia anche se Golia è grosso e malato.
Le sono grato e per il Corso si rivolga a
barbara. –>  boniardi1983@gmail.com

Cordiali Saluti
WP