Domande e RisposteCategoria: MelatoninaOrario assunzione melatonina
podista ha scritto 3 anni fa

Sono un lavoratore notturno,mi spiego meglio:non sono un turnante nel vero senso della parola,perchè lavoro 12 settimane dalle 23,00 alle 5,00,ed una di giorno,per poi rifare altre 12 settimane di notte e ripausa di una…insomma cosi’ tutto l’anno ad eccezione delle ferie.Quindi mi domandavo visto che sono già quasi 3 anni che vivo a questi ritmi,quando sarebbe più giusto prendere la melatonina.Grazie.

1 Risposte
Moderatore Bio-Clock Staff ha risposto 3 anni fa

Come ribadito più volte ( leggere i post di questo argomento ) per chi lavora di notte ,l’ideale è assumere la Melatonina Zinco Selenio alla medesima ora in cui ci si corica normalmente . Questo naturalmente in relazione alla possibilità di  gestire il lavoro o l’impegno che la persona è chiamata fare . Ribadiamo che questo è un modo per alleviare ai danni che la nostra pineale subisce in relazione al fatto che vivendo e lavorando di notte lei produce lo stesso melatonina , ma questa secrezione non svolge il suo compito nell’ambito del sistema neuroendocrino ,semplicente depaupera la stessa ghiandola facendole fare un lavoro che non è consono  alla nostra biologia.  Assumendo la compressa di Melatonina Zinco Selenio all’incirca verso le 23 o anche prima  , lei permette indubbiamente  alla sua pineale di risparmiarsi quel faticoso lavoro di acetilazione e metilazione che sono sintesi pesanti per la nostra cara epifisi. La modalità suggerita va mentenuta più a lungo possibile per tutto il periodo in cui svolge il lavoro notturno e natralmente anche durante la settimana che può coricarsi di notte . Stesso attegiamento nei giorni di pausa che ha durante le 12 settimane di lavoro notturno e durante il periodo delle ferie.
La Natura ha a cuore la vita e per questo ha dotato  l’essere umano di grosse risorse e capacità di adattamento , ma purtroppo noi viviamo su due curve . Una quella di giorno prevede che lavoriamo , consumiamo energia e  l’altra quella della notte in cui dovremmo dormire e recuperare l’energia che di giorno ci è indispensabile  per  tutte le funzioni. Lavorare di notte e dormire di giorno è sicuramente pesante e deteriorante. Se protegge la sua pineale nel modo suggerito potrà secondo noi gestire al meglio questa situazione  ed i relativi effetti  . Ci scriva ancora se necessario anche in privato info@bioclock.it