melatonina e miastenia

Domande e RisposteCategoria: Melatoninamelatonina e miastenia
beavita asked 3 anni ago

Può far uso di melatonina un soggetto affetto da miastenia gravis? Può la melatonina ‘condizionare’ gli anticorpi? Grazie

1 Risposte
Moderatore Bio-Clock answered 3 anni ago

Le Malattie Autoimmuni, sono considerate tali per disordini del sistema immunitario . La ricerca del Professore ha messo in evidenza il rapporto ed il controllo che l’apparato neuroendocrino  ha con l’attività delle difese organiche fisiologiche del mammifero umano. Tale controllo si esplica attaverso  il collegamento esistente  tra ipotalamo ,ipofisi ed epifisi o pineale e viene  definito dal Professore “la  rete pinealica”.
La rete pinealica  tramite il Picco Melatonico Notturno instaura e mantiene  la corretta ciclicità evolutiva che  permette di stabilire e  controllare ottimamente le funzioni imminitarie .
La frase tipica enunciata dal Professore è : gli ormoni controllano le principali funzioni ma soprattutto l’Immunità.
Per la patologia da lei indicata e considerata dalla Medicina Classica ” autoimmune” vale lo stesso discorso . I pareri avversi che in certi ambiti vengono sollevati riconducono ad una mancanza di consocenza dell’esistenza del collegamento sopracitato. Nelle facoltà di Medicina di tutto il  mondo la ghiandola pineale viene semplicemente valutata e considerata  di esplicare e di mantenere l’assetto circadiano, vale a dire di segnalare al corpo le fasi di buio e di luce , mentre quello che ha scoperto il professore è appunto il collegamento che questo meccanismo ha con la corretta attività neruo-endcorina evolutiva.