Domande e RisposteCategoria: Melatonina e ProvisionNuova formulazione Provision
Beatrice ha scritto 3 anni fa

Da diversi anni usiamo Melatonina e Provision del Professor Pierpaoli, io per glaucoma mio marito grave ipovedenza per distrofia dei coni con retinopatia e ci siamo trovati sempre bene.
La nuova fornitura che mi e’ arrivata di provision riporta sulla scatola la dicitura “nuova formulazione”, incuriosita vado a leggere gli ingredienti e con rammarico trovo Maltodestrine. Al di la’ del fatto che molti medici che stimo, non della medicina ufficiale, ma nemmeno ciarlatani dal mio e non solo punto di vista cone Prof. Berrino, Dott. Mozzi….le ritengono responsabili di  patologie come SLA o Sclerosi multipla, mi chiedo a questo punto io celiaca e con allergia a frumento posso ancora continuare ad assumere questo prodotto o no, visto che non e’ specificata l’estrazione delle maltodestrine usate, grano? Mais? tapioca? Malto? Avena?
Vi ringrazio molto se mi vorrete fare un po’ di chiarezza.
E comunque preferivo il vecchio prodotto dove le maltodestrine non erano presenti!

1 Risposte
Moderatore Bio-Clock Staff ha risposto 3 anni fa

Abbiamo contattato direttamente la signora che ha posto la domanda per tranqullizzarla circa l’assunzione del ProVision “nuova formulazione” in quanto i principi attivi utilizzati in questa preparazione sono per la maggior parte di origine naturale ed in particolar modo ” vegetale” in forma di “estratti “. Ogni estratto e la relativa maltodestrina contenente lo specifico principio attivo non contiene  nessuna traccia di glutine. Conosciamo e seguiamo alcune persone celiache che stanno assumendo Il ProVision “nuova formualzione e nessuno ha mai presentato manifestazioni tipiche di questa patologia.