Domande e RisposteCategoria: MelatoninaMELATONINA E RICERCA GRAVIDANZA
paola_aaaa ha scritto 2 anni fa

Salve, ho 29 anni e sono alla ricerca di una gravidanza che tarda ad arrivare.
Volevo sapere se in qualche modo la melatonina zinco selenio può aiutare la fertilità e se eventualmente posso assumerla anche se appunto sono alla ricerca di una gravidanza.
Il valore TSH S-tireotropina è di 4.05 (i valori di riferimento sono 0.27-4.20) anche se rientra nei valori ho letto che per potersi instaurare una gravidanza il valore dovrebbe essere inferiore a 2,5 è corretto?
Può questo valore essere in qualche modo la causa del fatto che ad oggi non sono ancora riuscita a rimanere incinta? Ed eventualmente la melatonina può aiutare a regolarizzarlo?
Ringrazio e saluto.

1 Risposte
Moderatore Bio-Clock Staff ha risposto 2 anni fa

La nostra vita biologica si svolge du due curve. Le  due curve del ciclo circadiano che da quando esiste la vita hanno il compito di regolare tutta funzione del nostro sistema organico. L’evoluzione  dell’intero sistema biologico si è dipanata tramite queste due curve .La ricerca del Professor Pierpaoli ha evidenziato che  la  pineale ha il compito tramite il Picco Melatonico Notturno di mantenere questa regolazione, questa complessa ciclicità a cui fa capo la nostra fisiologia e le relative strutture che la manifestano . La vita si svolge su queste due curve .
Ristabilendo un corretto segnale melatonico possiamo migliorare tute le funzioni legate al sistema neuro-endocrino e principalmente l’attività delle ghiandole sessuali ,indispensabile alla procreazione, il principale motivo per cui a nostro avviso , noi esseri vibenti siamo qui, ” garantire il mantenimento della vita “.
Per facilitare la compresione di questo meccanismo , basti pensare al periodo fertile di molte specie animale. Esso viene determinato dalla attività delle ghaindole sessuali , ma il momento in cui questo si deve manifestare è dato da assoluti precisi  imput che la rete pinealica trasmette all’intero sistema.
L’asse ipotalamo-ipofisi-epifisi o ghiandola pineale  segnala direttamente alle ovaie di produrre ormoni per poter dare luogo  alla manifestazione dei calori e alla corretta fertilità che permette di ricevere il seme e di  seguito annidarlo nell’utero.
Alla luce dei dati da lei riportati secondo la Medicina Ufficiale lei è nei parametri normali ,mentre secondo la Medicina del Professor Pierpaoli , il valore riportato potrebbe essere segnale di scarsa funzione tiroidea. Va detto che mancano altri dati analitici molto importatnti per poter stabilire quale sia realmente il suo stato di attività ormonale tiroidea e anche di altri ambiti endocrini , tra cui le ovaie.
Per restare nelle nostre competenze assumere una compressa a sera di Melationina Zinco Selenio può certamente essere utile per restaurare quanto sopra descritto ed eventualmente per dare un miglior suppporto alla riorganizzaziuone ormonale e nervosa , potrebbe assumere due compresse di Formula KKS algae distinte una prima di colazione e una prima di pranzo.
Lasciar lavorare le due preparazioni del Pierpaoli per almeno 4 mesi ed in seguito qualora non ci fossero evidenti segnali di inversione di rotta ( benessere e gravidanza) , si potrebbe scegliere di approfondire la situazione attraverso un approccio medico specifico .
Se necessario per specifici approfondimenti info@bioclock.it