Domande e Rispostemelatonina e ormoni sessuali
mao1611 ha scritto 3 anni fa

Salve ho letto su alcuni articoli scientifici che la melatonina e’ inibitore degli ormoni sessuali e che durante il periodo primaverile estivo quando l’esposizione alla luce fa’ produrre al corpo meno melatonina aumenta la produzione di ormoni sessuali mentre nel periodo invernale si ha il processo inverso. 

2 Risposte
Redazione Bioclock Staff ha risposto 3 anni fa

Ha letto una cosa corretta e fisiologicamente sensata. Noi possiamo verificare che la nostra vita biologica ( logica della vita ; bio=vita ) è scandita dalle due curve del ciclo circadiano . Si svolge tutto quanto dentro questo sistema controllato dal sitema nervoso vegetativo e che ha due fasi ;la fase chiara diurna dominata dal sistema nervoso  ortosimpatico (fase simpaticotonica) e una fase oscura notturna dominata dal sistema nervoso  parasimpatico (fase vagotonica). Entrambi i sistemi fanno parte del sistema nervoso  vegetativo che è assolutamente involontario.
Questa ciclcità è  la trave portante della nostra evoluzione e tramite essa si sono costiutiti gli organi , gli apparati , le funzioni e i  programmi bioloogici  per consentire  la “VITA “.  La Natura ha cuore la vita e ha fatto e continua a far  di tutto per proteggerla e procastinarla . Naturalmente è assolutamente dimostrato che la Pineale ha determinato questo processo tramite la produzione e secrezione della melatonina . Questa produzione segue una corrretta ciclità che si rifà appunto alla necessità della Vita.
Le variazioni  di secrezione della melatonina favoriscono e determinano le fasi della nostra vita biologica: nascita , crescita, sviluppo , maturazione e senescenza o invecchiamento. In pratica la pineale contiene il nostro programma organico  dalla nascita alla morte. In  questo programma ci sta anche quello relativo alla riproduzione che è assolutamente indispensabile per permettere il mantenimento della specie . questo concetto è diverso dalla sessualità anche se strettamente legato.
Riportiamo un breve passo del libro del Professor Pierpaoli , in cui è espresso in modo sinetico e chiaro il concetto di riproduzione  utile alla Vita legata naturalmente alla ciclicità biologica planetaria .
LA PINEALE DETERMINA IL RITMO DELLA VITA
Essa regola il ritmo della vita stessa, e ciò appare nel modo più chiaro nel regno animale, dove esso non viene interrotto da alcun meccanismo artificiale. In primavera, la pineale riaccende le pulsioni sessuali, segnalando agli animali che è la stagione dell’accoppiamento.
Quando l’estate cede il passo all’autunno, la pineale segnala agli uccelli che è tempo di migrare.
La ghiandola pineale funziona anche come una sorta di bussola fisiologica, mantenendo gli uccelli sulla giusta rotta mentre sorvolano il pianeta.
Quando l’inverno si avvicina e le ore di luce giornaliera diminuiscono, la pineale avverte gli animali che è tempo di cercare un riparo e di entrare in letargo.” Dottor  Walter Pierpaoli– Tratto dal libro:  La Chiave della Vita:Con la melatonina l’inversione dell’invecchiamento della ghiandola pineale
Desideriamo esprimere la bellezza contenuta in questo semplice ed elementare processo in cui si percepisce l’ assoluta logica della Natura nel favorire la VITA. Non dobbiamo temere questo , ma entrare con la nostra profonda sensibilità in contatto con l’estrema utilità e sensatezza di questi processi perchè ci consentono di poter avere nelle mani la nostra vita ed ascoltare  l’incessante pulsione verso la VITA .
Per coerenza dobbiamo riportare che la scoperta di questo fantastco mondo è stata portata alla nostra conoscenza dagli studi e dalle ricerche del Professore Walter Pierpaoli che ha compreso e dimostrato la reale e correta funzione della Ghiandola Pineale o Epifisi in relazione al sistema biologico sopratutto neuro-endocrino . Ha compreso il perfett meccanismo della produzione e relativa secrezione della molecola endogena melatonina. Ha ricreato esattamente ciò che fa la nostra pineale in età giovanile con l’espressione del Picco Melatonico Notturno e ha riprodotto  questo esaltante meccanismo con la formulazione della sua preparazione : Melatonina Zinco Selenio Pierpaoli.
 
Gentile interlocutore se avesse bisogno di ulteriori informazioni riguardo specificatamente la sessualità , può contattarci anche in privato su info@bioclock.it

Redazione Bioclock Staff ha risposto 3 anni fa

Come spesso facciamo , quando cè l’occasione possiamo interpellare direttamente lo scopritore di questo spettacolo della Natura ed ecco la sua risposta .
In effetti, come tutti sanno e possono osservare, i cicli riproduttivi di ogni specie sulla Terra, seguono le stagioni.  E’ vero che dosi enormi di melatonina possono inibire la maturazione sessuale anche nelle donne e l’alta produzione di melatonina nei bambini previene lo sviluppo sessuale. Alla pubertà cadono vertiginosamente i livelli di melatonina, dando il segnale della pubertà e dello sviluppo sessuale.riproduttivo. Tutte le specie viventi sono strettamente regolate da queste leggi. M si deve anche sapere che l’esposizione al sole e alla luce in primavera ed estate ha una azione di STIMOLO sulla pineale, in quanto frena la produzione di melatonina nelle lunghe ore diurne ma nello stesso tempo aumenta il rilascio di melatonina nelle brevi ore notturne. Dipende molto dalla latitudine in cui si vive e dalle ore di sonno. Chi dorme poco e passa le “notti bianche”, si accorcia la vita. Walter Pierpaoli