Domande e RisposteCategoria: MelatoninaMelatonina cane piastrine alte
cheekyfra ha scritto 3 anni fa

La mia cagnolina ha 16 anni e pesa 4 kg; sono mesi che ha problemi a livello renale con poliuria e uremia alta; ha avuto crisi convulsive 2 volte in totale e dopo l’ultima (un mese fa) si sveglia tutte le notti alle 4 inquieta, gira per casa e fa pipì e pupu come se fosse giorno. Ha cambiato certi comportamenti anche durante il giorno, sembra affetta come da demenza senile… pensavo di provare a darle la vostra melatonina, ma poi ho letto che potrebbe aumentare il livello delle piastrine nel sangue e dagli ultimi esami che abbiamo fatto risulta avere i seguenti valori: PLT-Piastrine 574 (valore massimo 500) ; MPV valore piastrinico medio 11.6 (valore massimo 7) ; piastrinocrito 0,667 (valore massimo 0,300); PDW 11.8 (valore massimo 0.3); presenta anche un’alta urea 172 (valore massimo 50) .
Posso comunque somministrarle mezza compressa? Dovrei abbinarla alla cardioaspirina? 

1 Risposte
Moderatore Bio-Clock Staff ha risposto 3 anni fa

Gentile signora chi le risponde è molto legato agli animali e pertanto avrà sostegno da parte nostra come cerchiamo di fare naturalmente con le persone che ci chiedono informazioni.
La melatonina è una molecola prodotta dall organismo umano ed animale ed è una ” sostanza intelligente”, nel senso che agisce dove serve e quindi nel caso di alti valori piastrinici e di altri elementi ematici che sono collegati con l’attività del midollo osseo non produce ulteriore aumento di funzione , ma restaurando la corretta sequenza ciclica  biologica  a livello neuro-endocrino, lavora dove serve per equilibrare il punto alterato.
La sua piccola bestiola necessità come l’aria di una compressa di Melatonina Zinco Selenio essendo essa molto avanti con gli anni e per poterla sostenere oltre alla cardiaspirina può farle assumere tranquillamente  la Melatonina Zinco selenio senza inficiare i livelli ematici e senza toglierle la cardioaspirina , che crediamo lei utilizzi per fluidificarle il sangue .
Avremmo bisogno di più informazioni per comprendere al meglio le  alterazioni  della salute della piccola cagnolina ed eventualmente qualora  non si sentisse  rassicurata a sufficienza ci interpelli di nuovo  anche in privato(info@bioclock.it)  Se necessario  possiamo anche sentirci  telefonicamente per poter avere maggiori informazioni riguardo il comportamento della bestiola e delle sue crisi convulsive .